Harry Potter è esistito veramente. Ecco chi era..

Harry Potter: classe 1884, giovane inglese di Bradford. Professione? Calciatore.

 

harry potter

 

Ebbene sì, non siamo impazziti, il piccolo Harry è esistito veramente. Non era certo il maghetto di cui anni dopo ha scritto J.K. Rowling, ma pur essendo un babbano fu un ragazzo altrettanto coraggioso e carismatico.

 

Harry giocava nel Bradford City (squadra che per altro era contraddistinta dai colori giallo e rosso, come Grifondoro) e di mestiere era un tintore tessile.

BIGharry-potter.jpg

Nel 1906 vinse la West Riding Cup.

 

Nel 1917 fu chiamato alle armi e partì per combattere contro l'esercito austro-tedesco

 

Il suo destino fu però diverso da quello del maghetto Potter, il soldato Harry non riuscì infatti a vincere il nemico e purtroppo il 22 marzo 1918 perse la vita ad Arras, in Francia. Il suo corpo non fu mai ritrovato, ma il suo nome spicca trionfalmente nel memoriale del cimitero di Faubourg-d’Amiens.

 

Niente magie, scope volanti o mangiamorte, ma la vita di Harry Potter è intrisa di coraggio e di somiglianze con la storia del protagonista dei romanzi della Rowling.

 

Tanti secoli di differenza, due mondi separati, due eroi senza tempo.

 

Nessuna conferma ufficiale da parte della scrittrice, quindi non sappiamo se al momento della stesura del romanzo la Rowling fosse a conoscenza dell'esistenza dell'Harry Potter originale, ma date le similitudini siamo propensi a pensare di sì.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail