#summervibes: Cuore aperto

 

f56dcfb7d7a30a0a0b320571f381780cDiario di una quasi trentenne - Chapter IV

 

"Tonight you're mine, completely. You give your love so sweetly. Tonight the light of love is in your eyes, but will you love me tomorrow?"

Oggi è uno di quei giorni.

Uno di quei giorni in cui anche se nella tua vita nulla è cambiato rispetto a ieri, anche se friggi davanti ad un computer con il ventilatore a palla ed ottanta gradi fuori come ogni santo giorno, anche se i sogni e le incazzature sono sempre tanti e i soldi manco a vederli da lontano, anche se tutto è perfettamente imperfetto come al solito, ti senti un po' speciale, un po' più vera, un po' più viva.

cuore aperto

E allora ti bastano poche note di una canzone uscita dal cassetto dei ricordi per trasportarti in un mondo tutto nuovo, un mondo fatto di sole sul viso, vento nei capelli, piedi scalzi, sabbia tra le dita e cuore aperto.

Cuore aperto perché hai voglia di emozionarti, di sognare, di viaggiare, di amare. Cuore aperto perchè il cervello è chiuso per ferie ed era proprio ora!

Oggi è uno di quei giorni fatto di sogni e di #goodvibes, uno di quei giorni che ti rendono sempre più la persona che vuoi essere e sempre meno la persona che gli altri vorrebbero tu fossi..e va proprio bene così.

Oggi è uno di quei giorni pigri di mezza estate in cui con i capelli bagnati lasciati sciolti ad asciugare all'aria, la tua magliettona preferita e la tua cavigliera di corda, ti senti un po' come la protagonista di Laguna Blu.

Oggi è uno di quei giorni in cui i tasselli del tuo puzzle sembrano un po' più in ordine e quelli che sono in disordine ma chissenefrega.

2a80cc3ea5d98b64b61925c98c717ff0Oggi è uno di quei giorni in cui tutto ti sembra un po' più rosa, o anzi un po' più giallo come il sole, perchè l'estate è proprio uno stato d'animo ed io voglio "vivere col sole in fronte".

Oggi è uno di quei giorni in cui quel meraviglioso libro sul tuo comodino ti chiama e ti implora di essere letto, mentre mangi mezza vaschetta di gelato al cioccolato, e la tua serie tv preferita ti ipnotizza e ti costringe a stare alzata tutta la notte.

Oggi è uno di quei giorni in cui le persone che incontri meritano tutte un sorriso e se sono stronze ti dispiace per loro.

Oggi è uno di quei giorni in cui anche se rimani a casa indossi quel vestito a fiori comprato a Londra, perchè vuoi essere bella per te stessa.

Oggi è uno di quei giorni in cui ti senti un po' Amelie, o Alice, nel suo meraviglioso mondo.

Oggi è uno di quei giorni in cui se pensano che tu sia matta non importa, perchè essere normali è banale e noioso e ti dispiace per loro.

Oggi è uno di quei giorni in cui scegli di essere felice.

 

 

 

- PRESS PLAY -

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail