Il nuovo Batman: possibile regia di George Miller

Inizialmente doveva essere diretto da Ben Affleck, ma dopo la rinuncia dello stesso regista si pensa ad altri nomi. Tra cui George Miller.

 

 

È notizia di pochi giorni fa. Ben Affleck lascia la regia del nuovo Batman per dedicarsi esclusivamente all'interpretazione del supereroe.  Ha infatti dichiarato:

 

batman"Ci sono certi personaggi che hanno un posto speciale nel cuore di milioni di persone. Interpretare questo ruolo richiede concentrazione, passione e la migliore performance che io possa offrire. E' chiaro che io non potrei fare entrambi i lavori (regista e attore) al massimo livello di impegno. Ho deciso, insieme alla Warner, di trovare un socio che si occuperà della regia e che collaborerà con me in questo film enorme. Continuerò a interpretarlo. Lo faremo. Al momento cerchiamo un regista. Sono coinvolto totalmente nel progetto e non vedo l'ora di mostrarlo ai fan in tutto il mondo".

 

Affleck viene da un Oscar, vinto con Argo, ma anche da un brutto fiasco al botteghino, La legge della notte. La Warner Bros. dice che comunque la decisione è stata presa di comune accordo. Si è cominciato subito a pensare ad un degno sostituto. La sfida non è facile perchè, anche se sono passati un po' di anni da The Dark Knight Rises, tutti abbiamo ben presente la trilogia diretta da Christopher Nolan.

 

Secondo la testata Forbes esiste una breve lista di nomi "papabili": Matt Reeves (Cloverfield), Matt Ross (Captain Fantastic),  Denis Villeneuve (Blade Tunner 2049, Arrival) e Gavin O’Connor (Warrior, Miracle). Ma ad eccitare la fantasia dei fan è la possibilità che a dirigere sia George Miller, autore della serie culto Mad Max. Attendiamo notizie sicure e l'inizio delle riprese.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail