Il meraviglioso mondo di Zuzy: arte e vita di Susanna Gentili

Occhi acquamarina, volto da rivista patinata ed animo da Principessa Disney, Susanna - anzi Zuzy - è un perfetto connubio tra carisma e dolcezza.

 

Classe 1991, questa ragazza romana è giovanissima, ma ha già molto talento. Il disegno è sempre stata la sua grande passione: il suo percorso artistico inizia sui banchi di scuola, quando ai giochi preferiva le matite colorate, passa per l'Accademia delle Belle Arti di Roma e la porta qui, oggi, con Happycup Studio, Offline Magazine e moltissimi followers Instagram.

 

Proprio questo social ha segnato il successo di Zuzy. I suoi disegni sognanti e fiabeschi hanno infatti rapito il cuore degli internauti, che hanno iniziato a seguire con passione il suo profilo e si sono letteralmente innamorati delle sue creazioni gioiello.

 

Ebbene sì, perchè Susanna non si è limitata ad incanalare il suo talento nelle illustrazioni, ma ha voluto dar vita ai suoi tratti impreziosendoli con oro ed argento e creando ben due collezioni di bigiotteria.

 

Moltissimi i desideri ed i progetti di Zuzy. Il prossimo? Entrare nel team di Offline Magazine!

 

Oggi le diamo dunque ufficialmente il benvenuto e vi invitiamo a conoscere meglio questa giovane artista.

 


 

Viaggio nel mondo di Zuzy

 

 

Chi sei, da dove vieni, cosa fai?

 

Sono Susanna Gentili,  Zuzy come mi chiamano tutti da quando sono alta un metro o poco più.

 

Sono nata a Roma e cresciuta a Tivoli, un piccolo paese di provincia, ma io credo fermamente di provenire da
mondi più lontani.

 

Sono una Graphic Designer ed illustratrice, che ama profondamente tutto ciò
che riguarda l’arte, il disegno e l’universo.

 

 

Come nasce la tua arte?

 

La mia arte nasce prendendo spunto da ciò che mi circonda, oggetti di vita quotidiana che spesso
arrivano a toccare una dimensione immaginaria, orbitando intorno ad elementi fantastici.

 

Come è nata la tua passione per le stelle?

 

Lo scintillio delle stelle ha da sempre richiamato la mia attenzione. Il cielo stellato è per me come
uno spettacolo calamitante, una magia reale. Non si può rivolgere lo sguardo alla notte e non
esserne ispirati.

 

 

 

La canzone nella tua testa

 

“I'm just a dreamer, I dream my life away, today…” - Dreamer di Ozzy Osbourne.

 

Il libro sul tuo comodino

 

Il piccolo principe, di Antoine de Saint-Exupéry.

 

Il tuo film preferito

 

Edward mani di forbice, di Tim Burton

 

 

 

 

Cosa vedi nel tuo futuro?

 

Vedo tutto ciò che già ad oggi faccio, a piccoli passi e in punta di piedi, spero sempre più in grande.
Non vorrei un futuro diverso per me, perché questo è ciò che mi rende felice e che amo fare.

 

Come è nata Happycup? 

 

Ho lavorato per un tempo seriamente lungo in un’agenzia grafica e, nonostante facessi il mio
lavoro, non lo sentivo realmente "il mio lavoro".

 

Volevo creare e mostrare ciò che io
vedevo nella mia testa, far prendere forma a nuove sognanti illustrazioni, disegni e oggetti che
parlassero di me, che speravo potessero essere apprezzati da un pubblico esterno. Con mia
immensa gioia, così è stato! Ecco da cosa nasce Happycup, da desideri.

 

 

 Dove possiamo trovare le tue creazioni?

 

A breve sarà finalmente
possibile comprare direttamente su un sito, che al momento è in fase di elaborazione. Per ora i
miei dolcissimi clienti prendono contatti telefonicamente o via email a
happycupstudio@gmail.com

 

 

 

 

Una parola per definire Offline Magazine:

 

Dettaglio. Perché dietro Offline Magazine si cela una ricerca attenta e continua a quel particolare
invitante e mai banale.

 

Una parola per definire Zuzy:

 

Sogno. Perchè, c’è poco da fare, sono un' insanabile sognatrice.

 

 


 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail