Galeffi, il cantautorato romano dell’amore spensierato

Un giovane cantautore romano, un talento che ha esordito nel 2016 con il suo primo singolo: Camilla.  Lo abbiamo visto dal vivo e abbiamo le prove della semplicità di Galeffi - e non parliamo dell'antiacido!

 

 

 

 

Galeffi parla di amore, delle piccole cose, e lo fa con delicatezza. Si muove con leggerezza attraverso le note, poco pretenziose ma ficcanti; la sua è ciò che si può definire la musica di tutti. Ci stiamo chiedendo il perché la musica oggi colpisca con dei canoni molto diversi da quelli di una volta e forse la parola chiave è proprio "Semplicità". Non è compito nostro giudicare virtuosismi, né pretendere di sapere cosa durerà nel tempo, ma piuttosto capire cosa ci piace e perché lo fa e quello che sappiamo è che un artista giovane come Marco Galeffi ha tanto da dire e la sua musica ci appartiene.

 

 

Abbiamo deciso di scoprire qualcosa in più su questo artista, che ascolta il brit- pop o la musica anni '80, ma che sceglie di allontanarsi dal genere e di puntare tutto sull'amore spensierato, filastroccando e facendo rime semplici e scontate, ma di quelle che rimangono in testa e non se ne vanno per un po'. E' così per "tazza di tè", come per "occhiaie". Altolà a testi strazianti e amore disperato, l'amore di Galeffi è leggero e spensierato. Se avete voglia di andare a vedere di cosa si tratta, Galeffi suonerà al MONK club di Roma il 30 Novembre, con il suo calcio d'inizio..

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail