SOS Natale, i libri da mettere sotto l’Albero: Atlante leggendario delle strade d’Islanda

Christmas is coming e io ho pensato di consigliarvi tre libri, in questa manciata di giorni che ci separano dalla fatidica notte.

 

Tre libri da regalare e regalarvi, per donare ai più grandi qualche ora di svago, tempo per perdersi in altri mondi, e ai più piccoli qualche storia in più da sentirsi raccontare prima di andare a letto e qualche sogno nuovo di zecca in cui passeggiare dormendo.

 

 

 

 

Il primo della triade è L’Atlante leggendario delle strade d’Islanda.

 

Se regalare per Natale un viaggio a quella vostra amica un po’ freak sarebbe troppo dispendioso per le vostre tasche, o volete convincere il vostro ragazzo a sfidare i ghiacci perenni per portarvi a vedere l‘aurora Boreale, o se i vostri piccoli sanno già a memoria tutte le fiabe che gli raccontate e non sapete più che Troll pigliare, questo è il libro che fa per voi.

 

Immaginate di essere catapultati in un mondo di fuoco e neve, dove montagne e fiordi hanno nomi semi-impossibili da leggere, dove il mare penetra nella terra per lambire le pendici di alte montagne, dove ampie lande di ghiaccio si perdono a vista d’occhio, fiumi gelidi scorrono tra le rocce e vulcani eruttano, una Terra di Mezzo che Tolkien non avrebbe potuto immaginare più vividamente.

 

 


Ora immaginate questa terra popolata da spettri, demoni, troll e trollesse, principesse elfiche, domestiche dotate di arti magiche, vescovi-stregoni, donne-foca e uomini-balena.

 

E’ in questo mondo, dove la fede incontra la superstizione, i poeti sfidano in diatribe poetiche i demoni sedendo su alte scogliere a picco sul mare e i vescovi scacciano con i loro potenti anatemi gli spiriti maligni, che ti accompagna questo atlante favoloso, lungo la statale n. 1 che percorre tutta l’Islanda.

 

Ripercorrendo le strade dell’Isola, l’Atlante è la guida di un viaggio alla scoperta di una terra misteriosa, che insegna a comprendere la sua affascinante toponomastica e a leggere la sua storia leggendaria e mitologica, sacra e profana, nei nomi delle valli, dei fiordi, delle montagne e delle fattorie.

 

E’ uno stradario che conduce dritto nel cuore di questo Paese di monasteri e montagne fatate, tracciando un filo diretto con l’anima più genuina e ancestrale di una Terra i cui abitanti non sembrano poter fare a meno di ricorrere alle arti oscure per vincere una natura estrema, dove l’uomo sembra più che mai un ospite nella magnificente dimora di spiriti e forze potenti e misteriose.

 

Un libro che fa venire voglia di indossare abiti caldi, partire e iniziare a camminare per le strade di questa magica Islanda, di questo Paese ai confini del mondo dove realtà e fantasia sembrano incontrarsi da qualche parte sotto il cielo boreale. Un libro che, anche restando in casa, con un pigiama indosso e una tisana calda, apre le porte della fantasia a mondi onirici dove perdersi, senza muoversi dal proprio divano.

 

Se l’Atlante è capace di incantare gli adulti, aspiranti esploratori dei ghiacci dell’Isola e non, è anche una raccolta inedita di fiabe e miti perfetta per i più piccoli aspiranti pionieri di spedizioni in luoghi sconosciuti della fantasia; è un serbatoio di personaggi favolosi e nuove avventure in territori inesplorati, di racconti impregnati di una saggezza popolare che spesso è difficile trovare nelle favole moderne.

 

Un bel modo per accantonare per un attimo i cartoni animati in tv e riscoprire il sapore delle leggende, quelle che anche se parlano di luoghi lontani, si fanno portatrici di messaggi universali.

 

Insomma, che vogliate far felice la vostra amica in cerca ispirazione per il prossimo viaggio o vostro nipote che freme per conoscere nuovi mondi, l’Atlante leggendario delle strade d’Islanda merita un posto d’onore sotto il vostro albero.

 


 

 

TITOLO ORIGINALE: (nessuno di noi saprebbe leggerlo e il mio pc non ha i caratteri per scriverlo, quindi ci accontenteremo di) Atlante leggendario delle strade d’Islanda

 

AUTORE: a cura di Jòr R. Hjàlmarsson

 

EDITORE: Iperborea

 

ANNO: 2017

 

PAGINE: 252

 

PREZZO: 16

 

CONSIGLIATO A: Esploratori di tutte le età, di mondi reali e fantastici

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail