86.Halostreet: pezzi unici e made in Italy

La chiave perfetta tra tradizione sartoriale e modernità

 

 

Quante volte capita di partire agguerrite per lo shopping e tornare a casa con le borse vuote? E' vero, in realtà a noi donne capita raramente, ma quando succede è il segnale che è ora di cambiare qualcosa, di sperimentare, di cercare novità rispetto ai soliti brand.

 

 

 

E' per questo motivo che, in occasione del nuovo evento organizzato da Vintage Market, abbiamo deciso di presentarvi 86.Halostreet, un brand che ormai è una certezza per chi ha voglia di colore, di sperimentare, di indossare veri e propri pezzi unici, curati nel minimo dettaglio. Attraverso la voce delle sue creatrici, Agnese Concorsi e Francesca Metta, vi condurremo in questo magico mondo.

 

 

A Colpo d’occhio, le vostre creazioni sono un vero e proprio tripudio di colori e fantasie! Raccontateci chi siete e come nasce la vostra moda.

 

 

Dopo diverse esperienze in importanti aziende del settore moda, io e Agnese, accomunate da una stessa visione di stile e dallo stesso modo di interpretare la moda, iniziamo a realizzare le nostre prime collezioni con il brand 86.HaloStreet: all'inizio si tratta di pochi capi interamente hand made e con un’attenzione particolare per le grafiche, anche queste realizzate a mano, con l’intento di coniugare uno stile moderno e contemporaneo alla tradizione sartoriale più ricercata, tipica del made in Italy. Ogni capo diventa così il simbolo di come sia possibile unire le due cose, e nella visione generale del progetto rientra un'accurata scelta dei tessuti, spesso in fantasia, e l'attenzione per i dettagli, elementi che permettono di realizzare di volta in volta capi che sono veri e propri pezzi unici. E questa resta la filosofia alla base delle collezioni 86.HaloStreet ancora oggi che abbiamo il nostro Atelier, dove proponiamo una varietà di articoli sicuramente più ampia rispetto all’inizio, oltre ad accessori e gioielli, anche questi ideati da noi.

 

 

Senza dubbio, la vostra forza è la personalità dei singoli capi (e chi li indossa di conseguenza). Qual è la vostra cliente tipo?

 

Mano a mano che il nostro brand è cresciuto , è cambiata anche la percezione della nostra cliente tipo. Abbiamo iniziato pensando che la nostra moda fosse indirizzata ad una clientela giovane, attenta alle tendenze e sempre in cerca del capo particolare, ma siamo rimaste piacevolmente colpite dallo scoprire che ad essere attratte dai nostri prodotti sono donne di tutte le età e dagli stili molto diversi tra loro . Probabilmente ciò che colpisce oltre ai capi è la metodologia di realizzazione in sè, che permette alle clienti di lavorare insieme a noi alla realizzazione del loro capo se lo desiderano, oppure di farsi guidare nella scelta di tessuti e dettagli per creare il loro pezzo unico...sempre che il loro "abito del cuore" non sia già pronto in Atelier ad aspettarle!

 

 

Sappiamo che avete aperto da poco un punto vendita...

 

 

E' passato poco più di un anno da quando abbiamo aperto il nostro Urban Atelier a Testaccio e ad oggi siamo molto soddisfatte della scelta fatta: il quartiere ci ha accolte a braccia aperte e ormai sono tante le clienti affezionate che si divertono con noi a creare i loro capi, o che passano anche solo per un saluto e quattro chiacchere. Ma al tempo stesso, appena possibile, ci piace tornare al Vintage Market, li dove tutto è iniziato, con Angela e Martina che hanno creduto in noi da subito che ci hanno sempre sostenuto.

 

Quali sono i vostri "prodotti di punta”?

 

 

Crediamo che il nostro punto di forza più che un prodotto sia la metodologia produttiva in sè. La nostra è una "moda fluida", che viene progettata sviluppando linee guida, per poi essere liberamente adattata alle esigenze e ai gusti delle clienti. Le creazioni esposte seguono il flusso della stagione, rispecchiando di volta in volta mood molto precisi, ma possono anche essere realizzate su richiesta in una vasta gamma di varianti oltre a poter essere tagliate "su misura". Ci sono però dei capi che ci caratterizzano, come ad esempio le bluse in chiffon e crepe stampati, dalle linee pulite ed essenziali ma resi unici dalla selezione di tessuti in edizione limitata o da grafiche che realizziamo noi stesse, anche queste mai riproposte più di una volta. E poi ci sono gli ultimi arrivati: i calzini velati stampati con le nostre grafiche personalizzate, anche questi tutti pezzi unici. La nostra moda guarda primo di tutto alla strada, ed è proprio per questo che ci piace definirci un Urban Atelier: una "bottega urbana" che trasforma gli elementi metropolitani in capi e grafiche pop(ular). E' dal contesto urbano che ci circonda che prendiamo ispirazione, cercando di recepire al massimo le necessità delle donne a cui ci rivogliamo mixandole alle tendenze del momento e, soprattutto, al nostro gusto personale. Ed è da questo processo che nasce la nostra moda: ogni capo diventa uno spunto per divertirci con le stesse clienti che ci hanno ispirato, e il nostro Urban Atelier diventa un enorme "gira la Moda", dove chi passa a trovarci sperimenta con noi look innovativi e divertenti.

 

Non vi resta che andare a verificare di persona, ma siamo certi che rimarrete sorprese!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail