Best of the month

Pagine colorate che disegnano un luogo dove la tradizione islamica, quella ebraica e quella cristiana si incontrano e si abbracciano. Perché il Natale, oggi più che mai, deve essere questo: l’incontro, braccia aperte verso l’altro.

Tolkien come non l’avreste mai immaginato nel percorrere con Frodo e la sua Compagnia le nauseabonde paludi della Terra di Mezzo; lo riscoprirete nella sua dimensione più intima, quella di padre.

Immaginate di essere catapultati in un mondo di fuoco e neve, dove montagne e fiordi hanno nomi semi-impossibili, dove il mare lambisce le pendici delle montagne, dove lande di ghiaccio si perdono a vista d’occhio.

Eventi

In un momento in cui l’emotività porta tutti alla condivisione e liberazione, Giorgio Montanini sceglie il palco. Metabolizza e trasforma ogni stimolo istintivo in un pensiero strutturato.

C’è bisogno di anime che si incontrino, che si scambino energia e poi la distribuiscano a chi è presente e a chi guarda da casa. Tra gli artisti: Brunori Sas, Ghemon, Capossela, Motta.

In collaborazione con: