Posted on: 1 Marzo 2016 Posted by: Benedetta Morbelli Comments: 0

 

"Le dinamiche del reale non arginano la trascendente deflagranza del divino, e l’impotenza è solida, confinata, l’afferro con le dita. Spingo, spingo, penetro, fino ad arrivare al sentire".

Il processo creativo, come in tutte le arti o discipline, scaturisce da una dimensione inconscia impossibile da condizionare, se non ottenendo risultati poco soddisfacenti.

Ciò che possiamo e dobbiamo fare è creare le condizioni perché questo processo non sia ostacolato, rispettandone la dimensione istintiva, che costituisce in se quel mistero chiamato talento, in un percorso strettamente personale, intimo ed esclusivo, in un esercizio di consapevolezza dei condizionamenti culturali, educativi e quelli maturati nel proprio personalissimo vissuto.

Con questi presupposti Officina Teatro XI lancia un nuovo corso di recitazione cinematografica. Il percorso formativo si svilupperà essenzialmente nella graduale acquisizione della capacità espressiva non verbale, emotiva, verbale, e di espressione di sé attraverso il personaggio, individualmente e in relazione ad un altro attore.

Se partecipate sarete parte di un breve ma intenso viaggio ai confini della creatività reale e proiettati in un mondo di creatività assoluta. Provare per credere.

Attenzione il corso è gratuito è prevede 5 lezioni: Sabato 12, Domenica 13, sabato 19 Marzo, Sabato 2 e Sabato 9 Aprile sempre dalle ore 18 alle ore 20

Il giorno 31 maggio verrà presentata al pubblico una performance dimostrativa . . . ai confini della creatività assoluta.

Modalità di partecipazione: Per partecipare è necessario inviare una mail con le proprie generalità e un contatto mail all’indirizzo produzione@marte2010.net entro e non oltre Mercoledì 2 Marzo. Potranno accedere al Workshop i primi 15 che si prenoteranno entro tale data. La classe sarà formata da 12 allievi + 3 uditori.

Luogo: Tutte le lezioni si svolgeranno presso il Teatro Municipale Pasquale de Angelis (Polo Civico VIII Municipio – Via Renato Cesarini 2 – 00142 Roma)

A cura di Annalisa Schettino