Posted on: 16 Marzo 2016 Posted by: Benedetta Morbelli Comments: 0

 

Dal 17 al 20 marzo al Teatro Due di Roma andrà in scena Cuoro (in pillole).

262297_1151807498186957_3184607050575569251_nCuoro è un blog e anche uno spettacolo. In questa occasione, Cuoro si manifesta, ad hoc, in formato “pillole”: un dispenser di elucubrazioni contro i mali moderni, un assaggio per combattere la disagevole condizione dello stare al mondo, l' alternativa sexy alla pulsione di morte.

Qualche riflessione sul futuro, un'incursione nel presente e una gita nel giammai. Pillole per il Cuoro, Cuoro in pillole.

Gioia Salvatori nasce a Roma dove manifesta i primi fastidi. Esperta soprattutto di cose futili, ad un certo punto si laurea in Scienze Umanistiche. Mentre la vita scorre, essa pratica il teatro, prima durante l'università con Bruce Myers e Claudio De Maglio e poi al Teatro Due di Parma dove incontra il lavoro, tra gli altri, di Michela Lucenti/Balletto Civile e Gigi Dall'Aglio.

Passano gli anni ed essa si produce nello studio della recitazione e nell'incontro con diversi registi con cui collabora.

In un momento di horror vacui apre un un blog per aggiungere paglia all'inutile fuoco della comunicazione del niente e questo perché deve dire la sua, la deve dire, oh se la deve dire, la deve dire, la deve dire, la deve dire, dire, dire. 

Mentre il mondo si produce in azioni concrete essa si consuma di passione per i panini.

Va nel panico.

Non tace mai.

 

Cuoro, il blog: cuoro.tumblr.com

Lo spettacolo è inserito nella rassegna teatrale "Una stanza tutta per lei" prodotta da BIS TREMILA.

Direzione artistica: Daniele Salvo

Produzione: Marioletta Bideri per BIS TREMILA

Con la collaborazione di Melania Giglio