Posted on: 28 Aprile 2016 Posted by: Benedetta Morbelli Comments: 0

 

Dal 29 aprile al 10 giugno 2016 si alzerà il sipario sull'undicesima edizione del Festival OTXI, presso il Teatro Municipale Pasquale de Angelis a Roma.

Ormai giunta all’undicesimo anno di attività, Officina Teatro XI continua ad intrattenerci e stupirci con un ricco calendario di spettacoli, eventi ed iniziative.

13112870_273127383019917_6281720067860196395_oUn programma denso di appuntamenti quello del Festival di quest' anno, che prevede tredici saggi/spettacoli, frutto dell’inteso percorso, lungo un anno, dei quattro gruppi di recitazione base gratuiti, dei sei gruppi di recitazione avanzata/intensiva, dei laboratori di recitazione per bambini e per anziani ed infine delle officine che si sono occupate di tutte quelle attività che ruotano attorno al mondo del teatro: scenografia, costumi, fotografia di scena, tecniche di regia e scrittura.

Come lo scorso anno, anche quest’edizione del festival vi svolgerà su un “doppio palco” che porterà la Compagnia di Officina Teatro XI, formata dalla classe del laboratorio bisettimanale, al Teatro della Cometa nell’ambito della rassegna “Tutti in scena”.

A fare da apripista con “Lo stato d’Assedio”, saranno gli allievi del laboratorio intensivo avanzato di metodo mimico a cura di Maria Teresa Pintus che, a partire da venerdì 29 Aprile e per le tre serate successive del 30 aprile, 1 e 2 maggio alle ore 21:00, metteranno in scena l’intensa opera teatrale del celebre scrittore francese Albert Camus.

A seguire gli allievi del laboratorio base di recitazione diretto da Cristina Pellegrino, che debutteranno mercoledì 4 maggio alle ore 21:00 con “Delitti esemplari 2.0”.

Con il terzo spettacolo, “Re Cervo”, ispirato alla fiaba teatrale di Carlo Gozzi, saliranno sul palco venerdì 6 e sabato 7 maggio gli allievi del laboratorio di recitazione avanzato a cura di Marta Iacopini.

Mercoledì 11 maggio sarà la volta dello spettacolo “Gli amici di Matt”, un dramma ispirato ad una storia vera, interpretato dagli allievi del laboratorio base di recitazione diretto da Paolo De Vita. Venerdì 13 e sabato 14 maggio alle ore 21:00 il gruppo del laboratorio avanzato diretto da Jacopo Bezzi e Massimo Roberto Beato si cimenterà in un adattamento originale del celebre racconto di George Orwell “La fattoria degli animali”. Ma durante il weekend lo spettacolo si raddoppia: sabato 14 alle ore 17:30 potrete assistere ad un’altra versione della messa in scena del romanzo di Orwell ma interpretato dai bambini diretti da Roberto Baldassari, che si svolgerà nell’anfiteatro all’aperto antistante il polo civico. Giovedì 17 maggio alle ore 21:00 vedremo protagonista della scena il folto gruppo di allievi del laboratorio base di recitazione diretti da Giorgio Santangelo con una divertente commedia: “Giovedì no . . . ho il teatro”.

Il 21 Maggio sarà un sabato intenso: si inizia alle ore 16:00 con “Pinocchio”, che vedrà protagonisti il gruppo dei bambini del laboratorio base gratuito guidati da Eleonora Cirulli, e si continua alle ore 21:00 con “La peste”, un adattamento, a cura di Sibilla Barbieri, del noto romanzo di Albert Camus, che sarà portato in scena sotto la guida di Silvia Mazzotta a Maria Borgese dagli allievi del laboratorio base di recitazione. Martedì 24 e mercoledì 25 maggio alle ore 21:00 andrà in scena “La ricetta”, una serie di monologhi ispirati ad un testo di Giorgio Gaber che i ragazzi del laboratorio avanzato di recitazione, diretti da Paolo De Giorgio, trasformeranno in una curiosa ricetta che coinvolgerà anche il pubblico! Appuntamento mercoledì 27 e giovedì 28 Maggio alle ore 21:00 con Paolo De Vita che torna a dirigere questa volta gli allievi del laboratorio avanzato con un trittico “8 donne e un mistero”, “Non tutti i ladri” e “Al contadino non far sapere”: da non perdere!

Lunedì 30 Maggio debutteranno i nostri “giovanotti” del Centro Diurno Anziani Fragili de “La Casetta” con lo spettacolo “Il dono più bello”, a cura di Raffaella d’Avella e Anna Maria Loliva, risultato del laboratorio teatrale realizzato grazie alla collaborazione de “La Sponda” Onlus.

Martedì 31 alle ore 21:00 evento conclusivo dei Worksofficina: si inizia in salita con gli allievi del laboratorio di doppiaggio che ci faranno divertire con brevi dimostrazioni di tecniche di doppiaggio di personaggi e attori a noi conosciuti. A seguire verrà presentata al pubblico una performance dimostrativa  (...ai confini della creatività assoluta!) cura dell'insegnante Annalisa Schettino, che ha curato un workshop intensivo di recitazione cinematografica nel mese di aprile.

A conclusione del festival, mercoledì 8 e giovedì 9 giugno Officina si trasferisce al Teatro della Cometa con “Rumore d’acque”, un testo più che mai attuale di Marco Martinelli, che si presenta come un assordante grido di denuncia delle continue stragi dei flussi migratori verso il tanto agognato “mondo occidentale”. Lo spettacolo andrà in scena alle ore 21 e l’ingresso sarà di €15 esclusivamente con la tessera dalla rassegna “Tutti in scena” da ritirare al Teatro Municipale Pasquale de Angelis presso gli uffici di Officina Teatro XI.

Un Festival ricco di eventi ed iniziative dunque ed una bella opportunità per godere della meraviglia del teatro. Gli spettacoli sono ad ingresso libero e gli spettatori più social sono invitati a twittare in tempo reale commenti ed impressioni degli spettacoli o inviare foto delle serate con l'hashtag #FestivalOTXI .

 

Officina Teatro XI presso Teatro Municipale Pasquale de Angelis

(Polo Civico Municipio Roma VIII – Via Renato Cesarini 2 – 00142 Roma)

e-mail: produzione@marte2010.net

Sito: www.marte2010.net