Posted on: 27 Settembre 2016 Posted by: Francesca Muscarà Comments: 0

 

Dopo una pausa di quattro anni,  Norah Jones ha annunciato il suo ritorno con l'album "Day Breaks", in uscita il 7 ottobre.

 

norah jones

 

Anticipato dal singolo "Carry On",  l'album è stato così presentato dalla cantante in un comunicato stampa:

 

"È la chiusura di un cerchio, perché è un ritorno alle mie prime influenze. Dopo il mio album di debutto, mi sono allontanata un po' dal pianoforte. Lo suonavo ancora, ma mi sentivo più ispirata a scrivere con la chitarra. Mi è piaciuto davvero molto suonare il pianoforte in questo album."

 

"Day Breaks" è un prodotto di dodici tracce, di cui nove originali e tre cover,"Don't Be Denied" di Neil Young, "Flaurette Africane (African Flower)" di Duke Ellington e "Peace" di Horace Silver.

 

Vede la partecipazione di diversi artisti jazz, alcuni dei quali “compagni” della stessa label Blue Note, tra cui il sassofonista Wayne Shorter (che in Italia ha suonato spesso con Pino Daniele), l’organista Dr. Lonnie Smith e il batterista Brian Blade.

Il singolo si può già preordinare sul Norah Jones Store, iTunes o Amazon.

 

Vi lasciamo con il video di Carry On: