Posted on: 17 Ottobre 2016 Posted by: Matteo Prosperi Comments: 0

 

Alle ore 13 di Stoccolma del giorno 13 Ottobre 2016, Bob Dylan ha vinto il premio Nobel per la Letteratura. Finalmente.

 

c64a58321efb3e51e0f878be8658ef17

 

L'Accademia Svedese ha assegnato il Premio Nobel per la Letteratura a Bob Dylan "per avere creato nuove espressioni poetiche nella grande tradizione della canzone americana".

 

868f6d3083e917cff7ecfe8f8c36615cIl cantautore statunitense era in lizza dal 2011, ma solo quest'anno è riuscito a vincerlo.

Robert Allen Zimmerman, vero nome di Dylan, aveva già vinto molti premi, tra cui un Grammy Award alla carriera nel 1991; il Premio Oscar nel 2001 per la canzone “Things Have Changed”; il Premio Pulitzer, sempre alla carriera nel 2008; la National Medal of Arts nel 2009 e la Presidential Medal of Freedom nel 2012.

Dylan cantautore esordì nel 1962. Lo scorso maggio è uscito Fallen Angels, il suo settantaduesimo album.

I primi album erano decisamente folk: canzoni acustiche e molto scarne. Blowin' in the wind, per citarne una, appartiene a quel periodo. fd0efea64b8caccecddfe5229331b3c5Poi esce Bringing It All Back Home (Riportando tutto a casa) e comincia la svolta blues e rock. Viene anche pubblicato il singolo Like a Rolling Stone.

 

La sera del 25 Luglio 1965 Dylan suona al Newport Folk Festival. Decide di presentarsi sul palco con le chitarre elettriche. Quella sera i fischi del pubblico si sprecano. Un anno dopo, durante un altro dei suoi concerti, un ragazzo del pubblico urlò "Giuda". Dylan rispose ordinando alla band "Suonatela dannatamente forte". La consacrazione era ormai avvenuta.

Oltre ai dischi, Dylan ha pubblicato anche dei libri sperimentali: Tarantula (1971) è una raccolta di versi e giochi di parole; Writings and Drawings (1973) raccoglie altri scritti e dei disegni. Chronicles è invece la sua autobiografia, pubblicata in Italia da Feltrinelli.

 

Ma torniamo ai giorni nostri: al culmine della sua carriera come riconoscimento massimo è arrivato per Dylan il premio Nobel, ma lui sembra essersi dissolto nel nulla. 

 

AAA Bob cercasi. Che fine avrà fatto? Il cantautore non ha rilasciato alcuna dichiarazione dopo l'annuncio del premio vinto e, secondo i più, non lo farà mai. 

Che stia valutando di rifiutare il Nobel? Questo per il momento non è dato saperlo, ma da un personaggio così anticonformista ci aspettiamo di tutto. D'altronde Bob non sarebbe il primo, Jean Paul Sartre rimandò infatti al mittente il proprio premio nel 1964.